UNUSUAL

La nostra missione è offrire esperienze fuori dal comune. Lo sport e la natura sono i nostri alleati, la curiosità per la Vita il nostro carburante. 

Sei pronto ad affrontare la vita con occhi Unusual?   

Solo per poco tempo

40% di sconto

su tutto il camp!

kids3.png

UNUSUAL PER I PIÙ PICCOLI

Offriamo un pacchetto di attività adatto a tutte le età. 

Il camp è rivolto a bambini e bambine dai 10 ai 14 anni. Possono essere organizzati gruppi separati anche per bambini più piccoli o più grandi, con programmi adatti alle loro età.

Solo per poco tempo

40% di sconto

su tutto il camp!

SEGUITI 24H SU 24

Tutti i ragazzi saranno seguiti 24h su 24 dalle nostre Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna.

Organizzeremo le attività durante la giornata e le guide li seguiranno nelle attività sportive.

Solo per poco tempo

40% di sconto

su tutto il camp!

P1060536.JPG

LE NOSTRE ATTIVITÁ

Le attività varieranno di giorno in giorno, sperimenteremo gli sport più disparati, rigorosamente su bellissime montagne ed in mezzo alla natura.

Le notti potranno essere passate in tende, fienili, rifugi di montagna o bivacchi in base alla scelta dell’itinerario e in base al meteo.

Solo per poco tempo

40% di sconto

su tutto il camp!

Tavola da disegno 1.png
20200812_103222.jpg

ABBIGLIAMENTO

L’elenco di quello che consigliamo di portare si può trovare nel programma scaricabile dal sito.

Consigliamo sempre un abbigliamento sportivo e resistente per lo svolgimento delle attività sportive. Forniremo ai ragazzi l’attrezzatura necessaria.

Solo per poco tempo

40% di sconto

su tutto il camp!

NOSTALGIA DI CASA?

Nei primi giorni la nostalgia potrebbe essere una reazione normale, soprattutto se è la prima esperienza lontano da casa senza i genitori, anche se per la nostra esperienza si verifica molto meno di quanto un genitore possa ipotizzare.

 

Generalmente il divertimento e l’atmosfera che si crea nel gruppo immerso nella natura coinvolge i ragazzi da subito; le nostre Guide saranno sempre a disposizione per gestire ogni evenienza.

DIVERTIRSI IN SICUREZZA

Come faccio a sapere se i miei figli stanno bene?

E se qualcuno si fa male?

Con noi vige la regola “nessuna nuova, buona nuova” la Guida in caso di necessità può essere contattata direttamente e

ha tutti gli strumenti e le capacità per gestire ogni tipo di situazione.

GOPR0898.JPG

LE GUIDE

Anni di esperienza e soprattutto tanta passione.

Il team UNUSUAL ti accompagnerà passo per passo in ogni attività, garantendo sicurezza a 360 gradi ed un'esperienza unica nel suo genere.

GOPR0907.JPG

CONTATTI

Per chiederci maggiori informazioni o darci la possibilità di creare un'esperienza adatta a te, scrivici una email o chiamaci direttamente. Saremo felici di essere a tua disposizione!

Schermata 2021-04-15 alle 14.35.37.png

SHANTY CIPOLLI

Lo sport ha sempre fatto parte della  mia vita e questa passione mi ha spinto a diventare un professionista, sia come atleta di sci freeride che come aspirante Guida Alpina. 

 

Membro pro del team Mammut, Elan e Cébé ed ex membro della nazionale di skicross, lo sci e la neve sono il mio elemento, ma quando la neve scompare adoro girare per le montagne alla ricerca di pendii da scalare!

 

Mi piace esplorare, scoprire  cose nuove e sfidarmi: il mio obbiettivo è migliorare me stesso giorno dopo giorno.

Schermata 2021-04-15 alle 14.35.57.png

FRANCESCO PERRONE

Tutti abbiamo qualcosa che ci muove, un motore che ci motiva a dare sempre il meglio di noi stessi in ogni circostanza e a spingerci oltre, il mio è la passione, con tutte le sue declinazioni, soprattutto sportive.

Vedo l'andare in Montagna come una costante crescita personale, dal rapporto con gli amici, alla sfida con me stesso e all'allenamento fisico nonché alla sempre crescente, ma mai definitiva, consapevolezza di ciò che ci circonda. 

Mont Blanc.jpg
man-g562e1357e_1920.jpg

Francesco
Papà di Enea

Ho iscritto mio figlio Enea di 12 anni al kids camp con grande entusiasmo e con altrettanto entusiasmo mi ritrovo a scrivere una recensione per quest'esperienza che ha donato a mio figlio grandi emozioni.
Ha scoperto un mondo! E' tornato a casa con la montagna negli occhi e tanta esperienza che lo ha fatto crescere.
Giulia e Shanti, le due guide alpine che hanno guidato i ragazzi fra sentieri, laghi, e giochi sono esperti e sanno come motivare e condurre alla perfezione questo tipo di esperienza. A mio parere è una vera scuola di crescita umana dove i ragazzi imparano a  gestire se stessi e ad amare la convivenza con altri ragazzi mentre , grazie al fatto che non si possono portare i telefoni cellulari , scoprono il contatto puro con la natura e la bellezza di vivere , almeno per un po, in un mondo dove l'umano essere può esprimersi e vivere in libertà.
Grazie davvero per aver regalato a mio figlio questa meravigliosa avventura

COSA DICONO I GENITORI E I NOSTRI RAGAZZI

P1060690.JPG

DIEGO
Partecipante al Kids Camp

La mia esperienza al KIDS Camp è iniziata un po’ in salita: quando sono arrivato ero timido perché non conoscevo nessuno, ma in pochissimo tempo ho fatto amicizia con i miei compagni di avventura e abbiamo giocato insieme grazie all’accoglienza di Shanty, dei proprietari dell’Alpe Rebelle, di Balu’ e del buonissimo pane con la cioccolata. All’inizio avevo un sacco di paura a pensare: bosco, animali...poi ho capito che ero al sicuro e ho cominciato a divertirmi. Ho imparato tante cose tra cui lavare i piatti, stare sotto la pioggia per un po’ di tempo, scalare e un sacco di altre cose ed ho vissuto nel bosco che in quella zona è tenuto molto bene. L’istruttore Shanty è simpatico e preparato, anche Giulia, loro mi hanno aiutato a raggiungere i miei obiettivi che avevo deciso nel colloquio con la coach. E’ stata una bella esperienza la consiglio a tutti gli amanti dell’avventura e della natura e anche agli altri. 

edward-cisneros-_H6wpor9mjs-unsplash.jpg

Laura
Mamma di Francesco

Il camp è stato per Francesco  un’esperienza entusiasmante!

Per alcuni giorni i ragazzi hanno potuto  vivere completamente immersi nella natura, riscoprendo i ritmi dei cicli naturali, svegliandosi con la luce del giorno, imparando a riconoscere le piante, ascoltando i suoni del bosco invece dei rumori del traffico.

E poi cimentandosi per la prima volta in attività divertenti, sfidanti ed adrenaliniche come scalare una parete o camminare sulle corde, vincendo la paura, le vertigini, la fatica.

Rinunciare ai comfort quotidiani (“mamma, c’era un sasso durissimo sotto il mio sacco a pelo”), dormire sotto la pioggia, lavarsi -poco- con l’acqua fredda serve a capire che le comodità di cui godiamo nella vita di tutti i giorni non sono scontate. C’è qualcuno che lavora per farcele avere.

Si scopre anche che è possibile sopravvivere senza tablet e cellulari per una settimana…si chiacchiera con i nuovi amici e si pensano dei nuovi giochi.

Oppure si gode di una bene orma rarissimo: il silenzio e la nostra compagnia.

Grazie alle fantastiche guide…e a Baloo. Francesco non vi dimenticherà.

Anzi speriamo di rivederci per un’altra avventura!